DULCE

LUNA

 

 

Dulce Luna nasce a Città del Messico ma vive e lavora a Guadalajara da 5 anni. Durante la sua infanzia un professore notò che possedeva idee uniche e ottime doti artistiche nel disegno e decise di includerla nella classe d'arte avanzata. Dopo aver vissuto in varie città, con la famiglia torna nella capitale dove l’artista frequenta l’Università ‘La Esmeralda’, parte dell'Istituto Nazionale di Belle Arti del Messico. Emozioni profonde rappresentate secondo una sensibilità surrealista, dettagli ben
eseguiti e singolari simbolismi giocano un ruolo importante nei lavori di Dulce Luna.
L’immaginazione e il talento l'hanno portata a partecipare a mostre in Messico e nel mondo, facendone una delle artiste più giovani e maggiormente riconosciute a Guadalajara. 
Esposizioni: 2013 Mostra personale “Colori tristi”, Galleria Caffè Rosso di Guadalajara.
2014 Esposizione collettiva “EROS”, OPEN Centro per le Arti, Chicago, USA. “100 anni con Julio Cortázar” Esposizione Collettiva presso la Donceles 66 Spazio Culturale, Città del Messico. Mostra collettiva “Gli occhi del Messico”, Jalisco Congresso Statale. 2015 Esposizione collettiva “Atelier d’hiver”, Alleanza Francese di Guadalajara. Collettiva “Dipingere le ali al cuore di un bambino”, Jalisco Congresso Statale. Collettiva “Festa di patate”, Galleria Íkeri di Guadalajara.

2016 Collettiva “Venerables”, Galleria d’arte SITEUR-Guadalajara. “Arte senza limiti”
mostra collettiva presso Palazzo della Cultura e della Comunicazione PALCCO, Guadalajara.
Esposizione collettiva “Mictlampa”, Centro Culturale Il Rifugio di Tlaquepaque, Mexico.
2017 Mostra collettiva “Intervenuto”, Galleria Juan Soriano, Guadalajara e Museo di Tequila, Messico.

Mostra personale “Muse in viaggio”, Progetto 7LUNE, Venezia, Italia.

2018 Esposizione Collettiva “La donna nelle arti plastiche”, Galleria Ajolote, Guadalajara.
Mostra Collettiva “Microcosmos”, Galleria Vertice, Guadalajara

Giugno/ Luglio 2018 "Presenze nell'arte contemporanea. Emergenti del XXI secolo e Maestri del XX secolo: Carrà, Sironi, Rosai, Guttuso, Annigoni", Salone Donatello in Basilica di San Lorenzo, Firenze 

follow US